Gli asintomatici? Eccome se contagiano

Gli asintomatici, oltre ad essere contagiosi, contaminano tutto attorno a loro. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista mSphere, della Società Americana di Microbiologia, ha rivelato come il Covid-19 possa rimanere sugli oggetti toccati dai contagiati asintomatici.

A permettere ai ricercatori di giungere a queste osservazioni è stata la raccolta di dati sugli oggetti presenti nelle camere di 13 pazienti, all’ospedale di Chengdu. Due di questi pazienti risultavano asintomatici, e proprio questo fattore è risultato determinante.

Sui campioni analizzati dal gruppo dell’università cinese di Sichuan, guidato da Zhiyong Zong, raccolti da superfici come maniglie, interruttori, lavandini, comodini, biancheria, sono state trovate tracce di Sars-CoV-2. Più precisamente, su 112 campioni, 44 (cioè il 39,3%) erano risultati positivi ai test per rilevare il virus.

Secondo quanto hanno rilevato gli studiosi, dunque, “dovrebbe essere data ancora più importanza alla rigorosa pulizia dell’ambiente”.

La sanificazione degli ambienti resta, infatti, un fattore determinante per contrastare il contagio da Covid-19.

scroll to top